Carlo Vidoni

carlo vidoni_ritrattoE’ nato a Udine nel 1968, attualmente vive e lavora a Tarcento (Ud). Ha frequentato l’Istituto d’Arte, specializzandosi in grafica e fotografia, per poi laurearsi in storia dell’arte contemporanea presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Udine. La sua ricerca artistica da anni si muove nel territorio della sperimentazione scultorea, condotta attraverso l’uso di molteplici materiali. Il suo percorso di approfondimento artistico indaga la condizione esistenziale dell’uomo contemporaneo ed il complesso rapporto tra natura e civiltà. Ha esposto i suoi lavori sia in mostre nazionali che all’estero.

Principali mostre personali:

  • 2013: Oltrenatura, Università degli Studi di Udine, Palazzo Caiselli, Udine (A C. di Alessandro Del Puppo).
  • 2012: Sorgenti mobili, Galleria 10.2!, Milano (a c. di Maria Rosa Pividori).
  • 2011: Tornare natura, Spazio Ferramenta_off, Torino (a c. di Raffaella Bassi).
  • 2010: Paroleradici, installazione site specific, Associazione Colonos di Villacaccia di Lestizza (Ud) (a c. di Colonos); Situs inversus, Galleria Studio Clocchiatti, Udine.
  • 2002: Quasiumani, Antico Ospedale dei Battuti, S. Vito al Tagliamento (Pn), (a c. di A. Bertani).

Principali mostre collettive:

  • 2014: Raffigurazione da matrici con variante, galleria Deci.due! International research in contemporary art, Milano; Incrocio 2_ fili nodi, ParCO2, Pordenone (a c. di Francesca Agostinelli, progetto O. Masin, C. Tavella)); Natura permanente e la Cura _ FIGURA AQUA _ La forma dell’Acqua, Spazio Ex Fornace, Alzaia del Naviglio Pavese, Milano (a c. di Pino Decidue, Alessia Locatelli, Maria Rosa Pividori).
  • 2013: Raffigurazione da matrici con variante, Museo d’Arte Moderna Ugo Carà, Muggia, Trieste (a c di Maria Rosa Pividori); Artista di libro, Galleria 10.2!, Milano (a c. di Maria Rosa Pividori).
  • 2012: Vedere meglio, Museo dell’occhiale, Pieve di Cadore (Bl) (a c. di Guido Cecere); Nostalgia del presente, Galleria Biffi Arte, Piacenza (a c. di Angela Madesani); Maravee Eros, Castello di Susans, Majano (Ud) (a c. di S. Zannier); Rhizome, Galleria L’église, Torino (a c. di Stefano Riba); KunstArt 2012, Bolzano, Stand Fart Gallery (a c. di Stefano Riba);
  • 2011: Taccuini del Mediterraneo, Galleria Regionale d’Arte Contemporanea L. Spazzapan (Go); Venti d’arte in Friuli Venezia Giulia, Manzano (Ud), (a c. di S. Chiarandini).
  • 2010: Humus Park, installazione site specific Parco del Museo Archeologico, Pordenone.
  • 2009: Natura snaturans, Castello delle polveri, Isola di S Giorgio, Venezia (a .c di Angela Madesani); Palinsesti, Castello e Palazzo Altan, S. Vito al Tagliamento (Pn) (a c. di Emanuela Pezzetta).
  • 2008: Maninfesto fotografia, artista selezionato, Centro di Arte Contemporanea di Villa Manin, Codroipo (Ud)  (a c. di F. Bonami, S. Canarutto Cosulich); Listen here _ Anghelos 7’58’, Chiesa di S. Chiara, Vercelli (a c. di G. di Bernardo, A. Madesani, M.R. Pividori, M. Bottino).
  • 2007: Arte plastica in forma, Museo civico di Pordenone ed Ex essicatoio bozzoli di S. Vito al Tagliamento, Pordenone (a c. di Galleria Decidue!); Insiums, Progetto utopia 1/3, Associazione culturale Colonos, Villacaccia di Lestizza, Udine (a c. di Angelo Bertani).
  • 2006: Migra Azioni, Centro Culturale Cascina Robiolo, Buccinasco, Milano (a c. di Pino Decidue); Il proprio luogo, Corneliano Bertario, Milano (a c. di galleria Decidue!); Acciaio domani, plein air Città di Udine (patrocinio Assindustria); Migra-Identità, Cascina Bertottina, Vespolate, Novara; Chiostro del Convento, Novara (a c. di galleria Decidue!); Contatto contemporaneo on video, SPAC, Buttrio e Centro d’Arte Contemporanea di Villa Manin, Codroipo (Ud) (a c. di Anna Marzona).
  • 2005: 04/05, Cervignano del Friuli, Udine; Friends, spazio Interno 16, Udine; Birdinvest, Borgloon, Liège, Belgio (a c. di Jo Dilo);
  • 2004: Vittorio arte 5, ex Ghetto Ebraico, Vittorio Veneto, Treviso (a c. di Flavio da Re); FUN OF FUN, P.A.R.C.O. Fundation, Casier, Treviso (a c. di P. Ciani).
  • 2003: Gemine Muse, Galleria d’Arte Moderna, Udine; Materiali d’ambiente, Castello di Colloredo di Monte Albano, Udine; Hic et nunc, Parco Rota, S. Vito al Tagliamento, Pordenone.
  • 2002: Hic et Nunc, Valvasone, Pordenone.
  • 2001: Protagonisti del terzo millennio in Friuli – Figurazioni mutanti dal nuovo orizzonte tecnologico, Galleria Artesegno, Udine. (a c di Sabrina Zannier); Pnudgots – Triestecontemporanea, Obalne Galerije, Piran, Slovenia (a c. di Studio Tommaseo).
  • 2000: Pnudgots – Trieste Contemporanea, Galleria Studio Tommaseo, Trieste; Hic et Nunc, Villa Manin Di Passariano, Udine; Portici inattuali, Sitran d’Alpago, Belluno; Cyberinterazioni, Officine Creative – Università degli Studi, Udine.