Patrizia Lovato

lovato

Patrizia Lovato nasce a Verona.
Si diploma all’Istituto d’arte di Verona, sezione tessitura e nel 1992 all’Accademia di Belle Arti di Venezia con indirizzo pittura.
Si occupa di pittura e disegno con particolare attenzione al soggetto anatomico e naturalistico. “Natura”, “Paesaggi interiori”, “Solitudini Industriali”, “Diari”, sono alcune tra le serie pittoriche realizzate nel corso degli anni. La contaminazione tra pittura e grafia, colore e segno, sensibilismo grafico e cromatico contraddistinguono le sue opere e risalgono agli anni della formazione a Venezia dove ha conosciuto il maestro Emilio Vedova e frequentato il corso di pittura dal maestro Carmelo Zotti.
Dal 1994 svolge attività di insegnamento nelle Accademie di Belle arti di Roma, Napoli, Bologna, Firenze, Milano. Dal 2001 al 2007 insegna anatomia artistica e tecniche espressive integrate per la terapeutica artistica, presso l’Accademia di Brera a Milano. Dal 2008 è titolare della cattedra di anatomia artistica presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia dove tutt’ora insegna. Partecipa ad esposizioni collettive, mostre personali e premi. Sue opere sono in permanenza presso collezioni pubbliche e private. Vive e lavora Verona. Sito web ›››

Eventi 2018
Sabato 14 luglio ore 18.00: Libri di versi 10