Matteo Cimenti

Matteo CimentiMatteo Cimenti vive a Udine ma è nato a Enemonzo, nel 1976, un paio di mesi prima del terremoto. E questo può significare qualcosa. Ha studiato psicologia, suonato la chitarra un po’ qui e un po’ là, e forse anche questo significa qualcosa. Scrive, medita e lavora come segretario all’AISM di Udine.
Ha pubblicato due album “After Tea” (Folkest, 2009), “L’orizzonte degli eventi” (2012), un libretto di poesie “La coda del pavone” (Ladolfi, 2014) e un romanzo “L’eterno in un istante” (Mimesis, 2019). Ma questo non significa niente.

Eventi 2019
Venerdì 5 luglio ore 21.30: Voi ch’ascoltate – Infinito