Ivan Crico

220px-Ivan_cricoNato a Gorizia nel 1968, Ivan Crico si diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia e comincia ad esporre a partire dal 1983. Inizialmente segnalato per le sue poesie in italiano, nel 1989 comincia ad utilizzare la nativa parlata “bisiaca”. Suoi testi poetici e saggi critici sono apparsi su alcune delle più importanti riviste italiane. Nel 1997 pubblica Piture (Edizioni Boetti) e nel 2003 Maitàni. Crico è uno dei nove autori inseriti nell’antologia Tanche giaiutis, dedicata ai poeti più significativi degli ultimi decenni nei dialetti e nelle lingue minori del Friuli Venezia Giulia, ed è stato incluso nell’antologia di prossima uscita Via Terra, dedicata ai maggiori poeti della poesia neodialettale italiana. Spesso le sue opere su carta, elaborate matericamente, fanno da contrappunto ai suoi testi poetici. E’ inoltre fra gli organizzatori delle rassegne di musica, arte e poesia che si tengono nella Chiesa di Santa Maria in Monte, a Fogliano-Redipuglia.

Eventi 2018
Venerdì 6 luglio ore 21.00: Pierluigi Cappello: Inniò