Isabella Leardini

Isabella Leardini è nata a Rimini nel 1978. Dalla fine degli anni ’90 le sue poesie sono apparse su varie riviste tra cui Poesia, L’immaginazione, Gradiva, ClanDestino, sul semestrale Incroci con un’ introduzione di Franco Loi e nei Quaderni della Luna a cura di Eugenio De Signoribus. E’ compresa in diverse antologie tra cui I Cercatori d’oro a cura di Davide Rondoni (N.C.E 2000), Lavori di scavo a cura di Giuliano Ladolfi (railibro.it 2004), La stella polare. Poeti dei tempi ultimi A cura di Davide Brullo (Città nuova 2008), Il Miele del Silenzio a cura di Giancarlo Pontiggia (Interlinea 2009). Nel 2002 ha vinto per la sezione inediti la XX edizione del Premio Montale. Il suo primo libro La coinquilina scalza, finalista premio Orta e Premio Bertolucci, è uscito per le edizioni La vita felice, all’interno della collana Niebo, diretta da Milo De Angelis (I° edizione 2004, II° 2006, III° 2008). Alcune poesie da La coinquilina scalza ed una silloge inedita dal suo prossimo libro Una stagione d’aria sono state tradotte in francese da Jean Baptiste Para, pubblicate sulla rivista Europe (maggio 2008) e incluse nell’antologia Les Poètes de la Méditerranée a cura di Eglal Errera con una nota introduttiva di Yves Bonnefoy (Gallimard Culturesfrance 2010). Con testi da La coinquilina scalza ed una silloge da Una stagione d’aria è compresa nell’antologia Nuovi poeti italiani 6 a cura di Giovanna Rosadini (Einaudi 2012)
Nel 2003 ha ideato il festival Parco Poesia, di cui è direttore artistico.

LIBRI DI VERSI 5: Esposizione di libri d’artista e libri oggetto
Dal 5 al 24 luglio – Inaugurazione: venerdì 5 luglio ore 19.30
Portogruaro – Museo Nazionale Concordiese