Carlo Marcello Conti

Carlo Marcello Conti è nato a Belluno nel 1941.
Poeta performer, artista multimediale, poeta visivo e sonoro, ha cominciato con Adriano Spatola nel 1961. Da allora ha fondato riviste e una casa editrice con la moglie FrancaCampanotto.
Dirige la rivista Zeta e la casa editrice.
È stato ospite del DAAD a Berlino nel 1985. Lettore all’Istituto di Italiano della Queen’s University a Belfast. Ricordiamo tra le pubblicazioni: Fuori di casa; Itaca; Il cavallo di Troia; Il cavallo di Dindia; Eliminazz/zzione; Piò piò fa il galop; Bocia passatore; Berliner; L’età della politica; Cinesi, Con/tenuta, Segnalibri, Le privazioni di una mosca.
Diversi i premi e le onoreficenze. Tra le personali in Italia e all’estero ricordiamo Galleria Lösekrug Berlino, Galleria Armstorfer Salisburgo, Galerie Satellite Parigi, Museo Storico Parri Bologna, Galleria Comunale d’Arte moderna Portogruaro, Galleria Azienda di Soggiorno Aviano Piancavallo, Vera Arte Bari, Primo Piano LivinGallery Lecce, Area 24 Art Gallery Napoli, Palazzo Giacomelli Treviso, Arte Libro Palazzo Re Enzo Bologna, Occhio di Bue Verolanuova, Brescia.
Vive e lavora a Pasian di Prato.

Eventi 2019
Sabato 13 luglio ore 18.00: Libri di versi 11